Culto e Cultura in Abruzzo

Il Cammino dell'Apostolo Tommaso

 

Home » Castiglione Manoppello

    

Partenza per Castiglione a Casauria dove si può visitare l’Abbazia di San Clemente, edificata nell’871 dall’imperatore Ludovico II e che oggi conserva le reliquie di San Clemente Papa. Splendido esempio di architettura di transizione tra il romanico e il cistercense, con alcune note di influenza orientale come gli archi a ferro di cavallo.

 

Proseguendo si arriva a Manoppello, in cui si conserva il Volto Santo, considerato oggi l’originale immagine esposta secoli fa sull’altare della Veronica a Roma e trafugata nel seicento. Il velo trasparente, raffigurante l’effige di Cristo, è ritenuto insieme alla Sacra Sindone, uno dei due volti originali di Cristo, immagine “acheropita”, ovvero non dipinta da mano dell’uomo. Suggestivo e trascinante il volto di Cristo attira migliaia e migliaia di pellegrini all’anno, tra questi Papa Benedetto XVI che nel 2006 visitò il santuario. A Manoppello è anche possibile ammirare un gioiello dell’architettura cistercense, l’Abbazia di Santa Maria d’Arabona

 

 

Lasciando Manoppello si arriva al piccolo centro di Bucchianico che ha dato i natali a San Camillo De Lellis, uno dei protagonisti indiscussi della spiritualità abruzzese. Fondatore dell’Ordine dei Chierici Regolari Ministri degli infermi e canonizzato nel 1746, si dedicò ad assistere e dare conforto ai malati, rivoluzionando il mondo dell’assistenza agli infermi. E’ co-patrono dell’Abruzzo insieme a San Gabriele. 

 

                   Numeri Utili e Ospitalità

 

 

 

Stampa pagina | Segnala ad un amico | Bookmark and Share